Gennaio 2018 archive

Amata su Via Don Blasco: “Amministrazione dimostra ancora profonda inadeguatezza”

“Siamo al cospetto dell’ennesima dimostrazione di inadeguatezza di questa amministrazione”, così il deputato regionale di Fratelli d’Italia, Onorevole Elvira Amata, in commento a quanto avvenuto ieri relativamente al progetto di Via Don Blasco. “I miei complimenti alla giunta, e particolarmente all’Assessore De Cola. Fare di peggio sarebbe stato impossibile. Appena due mesi fa proclamavano: “Un …

Continue reading

Interrogazione Amata su Autostrade siciliane: la risposta della deputata al commento del Cas

In merito al commento dei vertici del Cas alla notizia della mia interrogazione relativa alle condizioni delle autostrade siciliane mi preme fare delle puntualizzazioni. In primis il mio intervento non è contro il Consorzio Autostrade Siciliane, a cui invece offro la mia totale disponibilità per un incontro, ma ho ricevuto un mandato che ho il …

Continue reading

Pedaggi autostradali. Amata: “Il Governo centrale annuncia aumenti. Li riservi alle autostrade in cui investe”

“Un aumento del pedaggio autostradale? No grazie! Il Governo centrale lo riservi a quelle arterie in cui sono state investite risorse reali, non certo in Sicilia dove la parola infrastrutture è svuotata di ogni significato”, così il deputato regionale di Fratelli d’Italia, Onorevole Elvira Amata, che nei giorni scorsi ha depositato un’interrogazione urgente rivolta all’Assessore …

Continue reading

Il caos del Rosatellum Bis: ecco come funziona

Il 4 marzo si avvicina. La stampa, oggi, sta dedicando molto spazio alla geografia delle imminenti politiche, cercando di spiegare ai cittadini (e, in qualche caso, anche ad addetti ai lavori poco competenti o confusi da una Legge Elettorale tremenda) come funzionerà l’attribuzione dei seggi. Tra listini bloccati, proporzionali, uninominali, plurinominali, nuovi collegi e suddivisioni …

Continue reading

Gazzetta del Sud 04/01/2018 – Fronte diviso sul bando disabili

Cambiare la Sicilia: facciamolo insieme

E’ forte il senso di responsabilità che avverto e che mi ha letteralmente travolta la prima volta che sono entrata a Palazzo dei Normanni da eletta. Ho pensato: “Lì ci sono le mie figlie, mi guardano, mi ascoltano, credono che io ce la farò a cambiare le cose”. E io devo mettercela tutta, come ho …

Continue reading